Rita Bigi Falcinelli - Sito Personale

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Avviso
Questo sito è attivo come archivio 
il nuovo sito è: www.ritabigiscrittrice.it

Home Pubblicazioni Formazione per insegnanti Fare Poesia: attività esaltante e formativa

Fare Poesia: attività esaltante e formativa

E-mail Stampa

«Per capire la poesia basta fare poesia». La sezione scuola media dell'IRRSAE-Marche ha organizzato un incontro, svoltosi il giorno 11 aprile scorso in Ancona, con studenti della Scuola Media marchigiana.

L'iniziativa è stata promossa da alcune esperienze metodologico-didattiche sperimentate dalla prof.ssa Rita Falcinelli Bigi, docente di italiano presso la Scuola Media «Donatello» di Ancona.

Si è avuta la partecipazione di numerosi studenti, docenti e genitori. L'incontro durante il quale sono stati letti numerosi testi di poesia prodotti da giovani studenti, si è concluso con un articolato dibattito, che ha messo in luce l'interesse suscitato, dalle esperienze metodologico-didattiche della prof. Falcinelli Bigi.

* * *

«Fare Poesia» nella Scuola Media leggendo poesia e producendo poesie, oltre ad essere un gioco socializzante, diventa un metodo di lavoro interdisciplinare, quando è organizzato nell'ambito di una programmazione che si propone di raggiungere precisi obiettivi didattici:

  • favorire i processi di chiarificazione interiore e, quindi, la riflessione, la conoscenza di sé;
  • creare occasioni operative, per accelerare, rafforzare, migliorare al problema cognitivo dell'alunno;
  • conoscere la poesia, cioè individuare i meccanismi mediante i quali le parole, anche le più umili e quotidiane, acquisiscono luce e vigore;
  • imparare l'arte della comunicazione;
  • sviluppare il senso estetico.

Obiettivi, questi, tutti contemplati nei nuovi programmi del 1979 per la Media.

Un iter metodologico così concepito è stato sperimentato, a partire dall'anno scolastico 1978/79, in tre scuole, con alunni appartenenti a tre diverse realtà sociali: quella rurale, quella operaia, quella dei professionisti. Il tempo della realizzazione: un anno scolastico.

I risultati conseguiti sono ampiamente documentati dai testi prodotti, dai Premi avuti partecipando ai vari Concorsi Letterari, da pubblicazioni su antologie e riviste.

Per tutti, specie per gli alunni più svantaggiati nelle capacità espressive, fare poesie, producendo poesie, ha significato ritrovare ordine logico, compostezza verbale, correttezza ortografica e sintattica.

Federica Decanale, che è stata protagonista di poesie insieme ai compagni del corso B, così si è espressa in un compito in classe: «La poesia è stata per me di grande aiuto: ho scoperto me stessa. Ho scoperto il mio stile che proveniva dal più profondo del cuore e ne sono rimasta affascinata. Ora è un indispensabile bisogno».

icon Leggi l'articolo (1.18 MB)



Aggiungi questa pagina al tuo Social Network preferito
Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 

Parliamo di...