Rita Bigi Falcinelli - Sito Personale

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Avviso
Questo sito è attivo come archivio 
il nuovo sito è: www.ritabigiscrittrice.it

Home Pubblicazioni Rassegna Stampa Un'anconitana ha vinto il premio «Adige Panorama»

Un'anconitana ha vinto il premio «Adige Panorama»

E-mail Stampa

 

È la prof. Rita Falcinelli

È un'anconitana la vincitrice della nona edizione del premio narrativa «Adige Panorama» 1983 organizzato dall'associazione scrittori del Trentino Alto Adige e dalla rivista trimestrale di cultura «Adige Panorama».

La giuria del premio, che ha selezionato racconti inediti giunti da tutt'Italia ha assegnato il primo premio alla prof.sa Rita Falcinelli di Ancona che ha presentato il racconto «Francine» con questa motivazione: «Leggenda e simbolismo si fondono in pagine d'accesa suggestione che si avvalgono di un abile tecnica narrativa e di un linguaggio ricco, denso eppure asciutto per certe immagini assolute e nell'evocazione mitica di valori primigenii.»

Scolpite con vivezza, continua la motivazione della giuria, e vigore le figure dei protagonisti, pregnati le notazioni naturalistiche, efficaci gli incisi». Il secondo premio è andato al racconto «Il diverso» del milanese Bruno Cara.

Un'altra marchigiana fra le segnalazioni a pari merito; oltre allo spezzino Cirdo Dal Degan al milanese Tiziano Tommaso Dossena è stata Segnalata anche l'ascolana Lea Ferranti che ha presentato il racconto «L'ultima baita». Il premio speciale della giuria per un giovane concorrente è andato al racconto «Infrangere il silenzio» di Elena Marino di Trento.

Il premio a Rita Falcinelli è stato consegnato dalla giuria a Bolzano.

icon Un'anconitana ha vinto il Premio Adige Panorama (753.33 kB)



Aggiungi questa pagina al tuo Social Network preferito
Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 

Parliamo di...